IT-CM- Chimica analitica e strumentale

CHIMICA ANALITICA E STRUMENTALE

 

Contenuti

Misura, strumenti e processi di misurazione Teoria della misura, elaborazione dati e analisi statistica - Composizione elementare e formula chimica - Stechiometria e quantità di reazione - Proprietà di acidi e basi, di ossidanti e riducenti, dei composti di coordinazione Reattività degli ioni in soluzione e analisi qualitativa - Applicazione della termodinamica e delle funzioni di stato agli equilibri fisici e chimici - Cinetica chimica e modelli interpretativi - Studio degli equilibri in soluzione acquosa - Elettrochimica, potenziali elettrochimici e dispositivi strumentali - Struttura della materia: orbitali atomici e molecolari - Interazioni radiazione-materia: spettroscopia atomica e molecolare - Metodi di analisi chimica qualitativa, quantitativa e strumentale - Metodi di analisi elettrochimici, ottici e cromatografici - Modelli di documentazione tecnica - Dispositivi tecnologici e principali software dedicati - Norme e procedure di sicurezza e prevenzione degli infortuni - Lessico e terminologia tecnica di settore anche in lingua inglese - Studio delle matrici reali Tecniche di campionamento e di elaborazione dei dati Sequenza delle fasi del processo analitico - Controllo dei dati analitici, tipologia e trattamento degli errori - Normativa specifica di settore.

Abilità

Organizzare ed elaborare le informazioni - Interpretare i dati e correlare gli esiti sperimentali con i modelli teorici di riferimento - Elaborare i risultati delle indagini sperimentali, anche con l’utilizzo di software dedicati - Individuare e selezionare le informazioni relative a sistemi, tecniche e processi chimici - Applicare con consapevolezza le norme sulla protezione ambientale e sulla sicurezza - Documentare le attività individuali e di gruppo e presentare i risultati di un’analisi - Correlare le proprietà chimiche e chimico-fisiche alla struttura Microscopica - Reperire informazioni sulla struttura atomica/molecolare, mediante AA, IR/ UV – Vis/ NMR/ Massa - Applicare la teoria dell’equilibrio chimico per prevedere la reattività del sistema e l’influenza delle variabili operative - Utilizzare le costanti di equilibrio per calcolare la composizione di un sistema - Applicare i principi e le leggi della cinetica per valutare i parametri che influenzano la velocità delle reazioni - Riconoscere i principi fisici e chimico-fisici su cui si fondano i metodi di analisi chimica Individuare strumenti e metodi per organizzare e gestire le attività di laboratorio - Definire e applicare la sequenza operativa del metodo analitico previsto - Verificare e ottimizzare le prestazioni delle apparecchiature - Utilizzare il lessico e la terminologia tecnica di settore anche in lingua inglese - Individuare la complessità di una matrice reale e le problematiche relative alla determinazione di un’analisi Individuare le tecniche di analisi e purificazione di un campione reale - Progettare e realizzare in modo autonomo i controlli analitici sui campioni reali - Analizzare criticamente i risultati di una indagine allo scopo di migliorare la procedura d’analisi - Scegliere prodotti e processi secondo i principi della chimica sostenibile.

   
Copyright © 2019 Ist. Giorgi Fermi di Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
© ALLROUNDER personalizzazione by Valerio Giancarlo